RENON E DINTORNI

IL LAGO DI COSTALOVARA
  I PIRAMIDI DI TERRA
MUSEO DEL MIELE
  TRENINO DEL RENON
ARTE E CULTURA
  ÖTZI E BOLZANO
Wolfsgrubener See

A pochi passi si trova il lago di Costalovara. In estate invita a prendere un bagno fresco e di fare la pesca (solo con permesso di pesca)
Il fenomeno geologico più singolare dell' altopiano, sovente preso come simbolo di esso, è quello degli alti pinnacoli di terra sovrastati da un masso che vengono chiamati piramidi. Si tratta, peraltro, di un fenomeno assai diffuso nell’intera regione, sia in provincia di Trento (Segonzano), che in quella di Bolzano (Terento, Meltina, Collepietra , Tirolo). Sul Renon lo troviamo nelle località di Monte di Mezzo, Soprabolzano ed Auna di Sotto.

Erdpyramiden bei Mittelberg am Ritten in Südtirol
 
Le piramidi con il loro caratteristico masso (quelle che lo perdono sono destinate a sicura scomparsa in breve tempo) non mancano di impressionare e stupire chi lo osserva per la prima volta.
 

 

Il Renon è anche altro. E' un mondo di contatti. E'
la natura che si incontra in armonia col paesaggio umano. E' entrare
in rapporto con la cultura e le tradizioni di gente che ha imparato
a rispettare i propri ritmi e tempi, le proprie abitudini, il
proprio folclore. E' il contatto con un'architettura modesta e
maestosa al contempo, con campanili romanici, edifici barocchi,
chiese romanico-gotiche, ma anche vecchi masi col caratteristico
tetto di paglia e l'immancabile "Stube".
 

E tutto intorno la gente del Renon, fiera ed orgogliosa della propria casa, legata a riti popolari o religiosi che difficilmente potranno essere dimenticati, una volta visti. Non resta null'altro da fare se non avvicinarsi con curiosità per cercare di scoprire questo luogo magico.

 

.

 

IL MUSEO DELLE API "PLATTNER HOF"

Nella vicinanza del nostro albergo si può visitare il "Plattnerhof", il primo museo dell'apicultura in Alto Adige. Questo maso, vecchio 500 anni, è stato ristrutturato completamente. Una parte della casa mostra come la gente viveva secoli fà, con la cucina nera dai fornelli aperti, l'arredamento vecchio in legno e una "Stube" tradizionale. Nella stalla e nella cantina è stato creato un museo sull'apicultura. Degustazioni e un piccolo negozio per articoli di miele si trovano lì. Nel
piccolo negozio è possibile degustare i mieli e troverà vari articoli di miele.

Imkermuseum und Bienenmuseum am Ritten Südtirol

IL TRENINO DEL RENON E LA FUNIVIA

Il trenino e la funivia da tempo sono i mezzi pubblici preferiti in zona. Con essi andare a Bolzano è comodo e veloce allo stesso momento. La funivia la porta a pochi minuti dal centro di Bolzano e il trenino collega i paesi principali sul Renon.
Con la RittenCard questi due mezzi sono gratuiti per i nostri ospiti.



Die Rittnerbahn    Seilbahn Ritten nach Bozen in Südtirol

ÖTZI E BOLZANO

" Ötzi " l'uomo dai ghiacciaio

entrata gratuita con la RittenCard!

Oetzi in Bozen - Oetzi a Bolzano

Link zum Archäologiemuseum

Distante 15 km si trova Bolzano, si ci arriva in  20 minuti in macchina e 12 minuti con la funivia.  Noto per la Sua bellissima zona pedonale e negozi.

Bolzano-Bozen

sito di Bolzano





Apparthotel Maier
Costalovara 2
39054 Soprabolzano
Tel. +39 0471 345114
e-mail: hotel@maier.it
P.IVA.: IT00770990216
 



     
googleplus facebook Apparthotel Maier booking-suedtirol.com Holiday Check Tripadvisor - Appartment Hotel Maier Ritten Südtirol Meteo Apparthotel Maier
Familyhotels Ritten Südtirol       Sonnenplateau Ritten   Südtirol     Phylloxera - nicht nur Wein online        Ritten Card     Hotel am Hang      Doghammer      Ritten online